Home » Novità...eventi...pensieri... » Conferenza a S.Cesario il 9 giugno

Conferenza a S.Cesario il 9 giugno

Conferenza a S.Cesario il 9 giugno - SILVIA NATUROPATA ERBORISTA

Emozioni e cibo
Ruolo del Counselling nei disturbi alimentari. Un aiuto dalle erbe e Rimedi Naturali

Mangiare non significa semplicemente soddisfare la sensazione fisica della fame. Non si mangia solo per placare il brontolio dello stomaco, ma anche per soddisfare l’appetito e le proprie emozioni.

In condizioni di buon equilibrio: si mangia quando si ha fame, ci si ferma quando ci si sazia, con abitudini regolari: tre pasti al giorno, uno spuntino tra i pasti se si ha fame…
Mangiare irregolarmente, caoticamente, troppo o troppo poco; saltare il pasto,digiunare,seguire una dieta particolare…o un’altra…porta a considerare il  CIBO un ostacolo ad una vita soddisfacente, ad una relazione positiva con se stessi e gli altri.

 

COS'é LA FAME EMOTIVA E COME SI COMBATTE?

Cibo: conforto di fronte a emozioni di difficoltà, una FAME che non risponde a esigenze biologiche ma soddisfa il bisogno di “non sentire” un pensiero o un’emozione.
L’emozione originaria (rabbia,ansia,paura…) deriva da eventi esterni che la persona ritiene di non riuscire a sopportare, di non avere altri strumenti il cibo è l’unica “CONSOLAZIONE“ a questo disagio
Rinunciando alla strategia dell’abbuffata sentirà di non avere altre risorse per affrontare l’emozione in causa.
Si deve allontanare questa sofferenza ad ogni costo! L’unica soluzione rimane “l’anestesia emotiva”.
  • Cos'è il Counselling nutrizionale?
  • Erbe in aiuto: Rodiola, Griffonia
  • Fiori di Bach
  • Alcuni minerali...

Curiosi?

Per approfondire vi aspetto domenica 9 giugno alle ore 18 presso la sala 1 di Villa Boschetti a S. Cesario s.Panaro (Mo) in occasione della giornata olistica "NUOVI MONDI"

 

 
03/06/2013